La produzione: l’azienda agricola biologica

L’attività agricola della famiglia Villani parte da molto lontano.
Già alla fine dell’800 entrambi i rami originali della famiglia si occupavano con impegno e passione di agricoltura. Il miraggio di una vita più facile e il fascino della città li ha indotti nei primi anni 60 a lasciare la campagna per intraprendere attività diverse, ma ben presto l'amore per la bellissima campagna Toscana ha ripreso il sopravvento e li ha indotti a tornare sui propri passi, come mezzadri prima, con l'acquisto dei primi terreni nel 1969 poi. 

Inizialmente la produzione era incentrata esclusivamente sulla frutta; il primo impianto di pescheto specializzato risale al 1971. Successivamente, con l'acquisto dei Poderi Nesti&Cupoli, la produzione si è estesa al settore olivicolo con 12 ettari di oliveto e circa 3000 piante di olivi. L'ultimo passo e' stato l'impianto di 3 ettari di vigneto nel 2003 e la realizzazione di una cantina per la vinificazione delle uve, oltre a un laboratorio per produzione delle marmellate e delle conserve.

L’ingresso di Enrico nell' Azienda Agricola Villani comporta una svolta radicale nel metodo di conduzione delle colture, convertendo integralmente la produzione da convenzionale ad agricoltura biologica.